torna all'HomePage

2° p. – I nuovi piatti imperdibili del menù 2020

2° p. – I nuovi piatti imperdibili del menù 2020

15 Gennaio, 2020

Novità!

2° p. – I nuovi piatti imperdibili del menù 2020

Ventata di novità al Ristorante ArVolo. Quali sono i piatti imperdibili  del 2020? Scopriamoli insieme…

Nuove idee per un nuovo menù

I Formati di Pasta

Ben trovati! Continua il nostro racconto sul nuovo menù per l’anno 2020. Vogliamo iniziare raccontando quali formati di pasta vengono prodotti artigianalmente qui da ArVolo.

Sembra una banalità, ogni formato di pasta è fatto con gli stessi ingredienti e con la stessa tecnica di produzione, eppure noi italiani siamo molto esigenti e fantasiosi. Ci stanchiamo di mangiare le penne due giorni di seguito, scegliamo sempre gli spaghetti per abbinarli al sugo con le vongole, optiamo per i cavatelli quando abbiamo il sugo di piselli perché ci piace che vi si infilino dentro, i bucatini rigorosamente all’amatriciana (neanche a dirlo) e le reginette con il sugo di tonno. Abbiamo i nostri capisaldi noi italiani quando si tratta di pasta. E qui al ristorante ArVolo abbiamo a cuore le tradizioni italiane:

  • Bucatoni, Cavatelli, Fettuccine, Linguine, Paccheri, Pappardelle, Reginette, Rigatoni, Spaghettoni
  • Gnocchi di patate e uova
  • Gnocchi di ricotta e uova
  • Gnocchi di semolino (alla romana)

ArVolo tipi di pasta
Tipi di Pasta

Le Farine di Legumi – Farina di Ceci

Dopo il nostro excursus sui tipi di pasta ritorniamo ad occuparci delle farine di legumi. Iniziamo dalla farina di ceci. E’ quella con l’indice glicemico più basso: questo tipo di farina è spesso utilizzata nei regimi alimentari vegani per completare il pool di amminoacidi essenziali. L’apporto di fibra è elevato, mentre il colesterolo è assente. Presenta, inoltre, una buona quantità di potassio, calcio, fosforo e ferro. Aspettatevi un sapore nocciolato, con un aroma piacevolmente tostato.

Le Farine di Legumi – Farina di Piselli

La farina di piselli ha un sapore molto dolce, per cui si presta bene a ricette di vellutate e creme. Queste farine apportano amido, proteine a medio valore biologico, molta fibra, una discreta porzione di sali minerali e vitamine; non mancano gli antiossidanti e altre molecole utili. Sono particolarmente adatte agli sportivi per l’elevato contenuto di potassio e di magnesio, ed ai soggetti anemici per il contenuto di ferro.

Nel prossimo articolo parleremo ancora di farine di legumi e di altre interessanti informazioni sul mondo della pasta. Nel frattempo venite a gustare questi deliziosi e salutari piatti, e se proprio desiderate rimanere tra i sapori tradizionali, che ne dite di questo Pacchero all’Amatriciana? 🙂

Pacchero all'Amatriciana
Pacchero all’Amatriciana

Un caro saluto ed a presto!

Torna all'HomePage

Torna in cima